Privacy Policy Cookie Policy Da senza tetto a milionario, la straordinaria storia di Gianni - Inedito

Da senza tetto a milionario, la straordinaria storia di Gianni

Loading...

Loading...

Gianni Di Rocco ha quarantasette anni e fino a pochissimo tempo fa viveva a Rapallo senza fissa dimora. La sua vita però ha avuto una svolta davvero inaspettata quando una lontana zia ha lasciato proprio a lui la sua eredità. “Per il momento sono ancora un clochard per molti anni ho avuto soltanto uno zaino e tutto ciò che c’era al suo interno”, ha dichiarato Gianni dopo aver scoperto di avere ereditato la ingente somma di denaro.
L’uomo fino a questo momento viveva nel cuore di Rapallo, in piazza delle Nazioni. Prima di salire sul treno per Teramo che lo porterà verso una nuova vita, ha voluto salutare il sindaco Carlo Bagnasco e parte dell’amministrazione comunale.
Non è ancora chiaro il preciso ammontare della somma che riceverà, “Soltanto quando arriverò a Teramo e verrà aperto il testamento saprò a quanto ammonta l’eredità. Mia cugina ha detto che riceverò appartamenti, terreni e denaro, ma non sono l’unico beneficiario”, ha affermato l’uomo.
Grazie alla sua lontanta zia, la vita di Gianni passerà dunque da quella di un clochard a quella di un milionario.
Gianni Di Rocco si laureò in Sociologia a Urbino e intraprese il suo lungo viaggio tra Italia e centro Europa, prima di sperperare tutti i suoi averi a causa del gioco d’azzardo: “Mi sono bruciato tutto al casinò, ma non ho mai avuto problemi con la legge”, ha ammesso lui stesso. Adesso, dopo anni da clochard, la sua vita ha preso una svolta fortunata e inaspettata, che Gianni ha deciso di sfruttare per aiutare il prossimo: “Con questi soldi voglio aiutare chi ha più bisogno”, ha concluso.

fonte:http://www.zonacriticanews.com/2017/05/21/senza-tetto-milionario-la-straordinaria-storia-gianni/

Loading...
Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *