Privacy Policy

Sua figlia cade in piscina e lei invece di aiutarla, la riprende in un video(VIDEO)

Loading...

Il video che abbiamo deciso di farvi vedere oggi, ha indignato tutto il mondo. Tutti se la sono presa con questa mamma, che quando sua figlia di due anni si è buttata in acqua, invece di aiutarla, ha iniziato a riprenderla. Però, lei è sorpresa da tutto quello che le hanno detto.

Si è mostrata felice di spiegare il motivo di tutto questo. Il suo nome è Keri Morrison e quel giorno, insieme al marito, ha deciso di andare in piscina con sua figlia. La donna, ha tirato qualcosa nell’acqua per attirare l’attenzione della bambina, quello era proprio il suo scopo. Era una ciabattina da mare di colore azzurro. Nel video si vede bene che la piccola, che aveva appena iniziato a camminare, cerca di riprendere la sua ciabatta e quindi si getta in acqua, con la faccia in avanti. Si vede molto bene che i suoi genitori non cercano di aiutarla, ma si preoccupano solamente di riprendere tutto, perché, la bambina si gira su se stessa e riesce anche a rimanere a galla. E’ una cosa davvero strana, ma questa piccola a soli due anni è in grado di salvarsi da sola. Keri ha spiegato a tutti che sono stati loro a insegnarle a fare questo. Perché il loro primo figlio di due anni, Jake, è caduto da una panchina ed è finito in uno stagno, in mezzo al quale, purtroppo è annegato. Con la nascita di Julia hanno deciso che non potevano più permettere una cosa del genere. Così hanno deciso di insegnarle a salvarsi la vita, sin dalla tenera età. Ecco il video di quello che è accaduto di seguito:

Oggi la bambina sa come come nuotare, come girarsi ed anche come respirare in modo corretto. Questo perché, la portano un minuto al giorno ad allenarsi con Ashley Bullivant dell’organizzazione “Le risorse di nuoto per i bambini!”

“La cosa più importante per me è la sicurezza dei miei figli. Ho perso un figlio, e ora non voglio perdere il resto dei miei figli, voglio che sappiano, dall’infanzia, cosa fare se cadono in acqua e non mi interessa se le persone mi criticano, so quello che faccio e so cosa è meglio per loro.

Loading...

Lo scopo del mio video non era quello di prendere insulti, ma era quello di dimostrare al mondo che dobbiamo tutelare i nostri figli”

Queste sono state le parole di Keri.

FONTE:https://www.bigodino.it/mamma/sua-figlia-cade-in-piscina-e-lei-invece-di-aiutarla-la-riprende-in-un-video.html?sh=wX5L2

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *