Privacy Policy Cookie Policy Dal Sud la pesca Merendella! Un frutto Davvero paradisiaco! - Inedito

Dal Sud la pesca Merendella! Un frutto Davvero paradisiaco!

Loading...

Loading...

E’ UNO DEI FRUTTI PIÙ DOLCI E SUCCOSI AL MONDO, MA È ANCORA POCO CONOSCIUTO.
Un frutto ricco di proprietà nutritive e rinfrescanti che nasce da un incrocio tra pesca e mela.

Le qualità sono tre e sono denominate: Madonna di giugno, di luglio e di agosto. Il nome è ovviamente legato al periodo di produzione.

È un frutto come detto non molto conosciuto e come tale è oggetto di studio da parte dell’Università di Reggio Calabria, Dipartimento di Agraria.

Al palato risulta essere molto dolce e piacevole.

Può essere utilizzato in svariati modi, dal consumo fresco alla trasformazione in marmellate o anche per farcire dolci tipici.

Ha una consistenza media, una tessitura fine, un buon sapore ed è molto profumata.

Il peso dei frutti oscilla da 60 grammi per quelli maturati nel mese di agosto ai 100 grammi per quelli di luglio.

La superficie stimata in Calabria si aggira intorno ai 60 ettari.

E’ considerata un prodotto minore e di nicchia, vantando una buona tradizione di coltivazione e di consumo. (continua) ↓

PROPRIETÀ:
depuranti, tonificanti e diuretiche;
aiutano a regolare la pressione;
migliorano il funzionamento del sistema muscolare;
alleviano il mal di testa;
fortificano i denti e previene l’invecchiamento osseo;
migliorano la memoria;
proteggono gli occhi dai danni del tempo;
aiutano e proteggono l’attività epatica;
migliorano le funzionalità della tiroide;
antitumorali;
Un frutto da valorizzare per ridare gusto e colore a un mercato spesso omologato e per conservare la biodiversità.

In questa direzione stanno lavorando Università di Reggio, imprenditori agricoli e vivaisti.

fonte : http://www.calabriadasogno.it/dalla-calabria-la-pesca-merendella-un-frutto-davvero-paradisiaco/

Loading...

 

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *