Privacy Policy

Rotazione dei porti: ancora una volta tocca all’Italia (guarda caso). Pronti 282 allo sbarco

Loading...

Loading...

La Ong spagnola comunica che a bordo della stessa ci sono 282 persone

Dopo lo sbarco della Ocean Viking a Taranto, che ha portato in Italia 403 persone attuando dunque uno degli approdi più importanti degli ultimi anni nel nostro paese, le altre organizzazioni non governative adesso premono per avere anch’esse un porto assegnato.

loading…

Dopo diversi mesi in cui la nave è stata posta sotto sequestro, l’Ong negli ultimi giorni ha rivendicato il salvataggio di diversi migranti in più operazioni.

“Open Arms è stata allertata da Alarm Phone – si legge nel tweet del fondatore dell’organizzazioneOscar Camps – insieme alle autorità competenti, localizza e soccorre un’imbarcazione in pericolo con 45 persone in precarie condizioni fisiche. Ora abbiamo 282 persone a bordo e casi medici che potrebbero richiedere evacuazione”.

Tuttavia sono stati segnalati anche problemi relativi al funzionamento della nave: “47 anni, 59.000 miglia navigate e soprattutto 6.000 vite salvate – si legge in un altro tweet dell’organizzazione – La Open Arms ha fatto la sua parte, però il suo motore non regge più. Abbiamo bisogno di un’altra nave”.

L’Ong spagnola al momento è l’unica nel Mediterraneo,

Il quadro emerso in queste ore dal paese nordafricano appare ancora più drammatico: la Guardia Costiera libica infatti, avrebbe allentato i controlli per via delle difficoltà incontrate dal governo di Tripoli nell’attuale gestione del conflitto in corso attorno alla capitale. L’unico salvataggio registrato nelle ultime ore da parte delle forze libiche, ha riguardato trenta migranti soccorsi da una nave turca inquadrata nell’ambito della missione Nato “Sea Guardian”.

Loading...

Solo nell’ultimo fine settimana, sarebbero partite più di 800 persone dalla Libia con circa 13 barconi messi in mare nel giro di poche ore da trafficanti e scafisti.

fonte : https://www.maipiulasinistraalgoverno.it/2020/01/30/rotazione-dei-porti-ancora-una-volta-tocca-allitalia-guarda-caso-pronti-282-allo-sbarco/?fbclid=IwAR17sQE8xjmZ7ckDv8MK9vTc0X5li5Myb3KuJjnm8Kr8lTo2La2giW3hQM0

Please follow and like us:
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *