Privacy Policy

IL BRACCIO DESTRO DI BERGOGLIO: “CORONAVIRUS? COLPA DELLA LOMBARDIA, NON DEGLI IMMIGRATI”

Loading...

Loading...

Padre Bartolomeo Sorge, il teologo gesuita vicino a Bergoglio, a proposito del Coronavirus, scrive che esso non lo hanno portato in Italia gli immigrati, ma è arrivato dalla Lombardia:

Affermazioni bizzarre che hanno suscitato l’immediata reazione del senatore di Fratelli d’Italia, Ignazio La Russa, che sulla sua pagina Facebook scrive:

“Padre Bartolomeo Sorge dice che temevamo per l’immigrazione selvaggia ma il Coronavirus è arrivato dalla Lombardia. A parte che qualcuno qui lo ha portato e che c’entra poco col tema sicurezza e immigrazione. Dico a padre Sorge che un vero prete dovrebbe non aver paura di portare conforto agli ammalati anziché da casa seminare odio sui social. Ma quei preti amano fra Cristoforo, lui sta molto al di sotto anche di uno come don Abbondio”.

Fin dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, il gesuita vicino a papa Bergoglio non aveva esitato a tirare fuori deliranti deduzioni. Diamo una notizia: l’immigrazione c’entra, cambia solo il colore della carnagione. Non per nulla ora tutti chiudono le frontiere.

fonte  :  https://stopcensura.info/il-braccio-destro-di-bergoglio-coronavirus-colpa-della-lombardia-non-degli-immigrati/?fbclid=IwAR0tdaOTmoGu2VDvvlURotd-SyPoLPchwCF5GPG38JSKuqzkcQQctok0adc

Loading...
Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *