Privacy Policy

ITALIANI CHIUSI IN CASA, MENTRE IMMIGRATI LIBERI DI DIFFONDERE IL CORONAVIRUS

Loading...

Loading...

“Gli immigrati clandestini se ne fregano delle regole anti Coronavirus, nessuna distanza di sicurezza, nessuna quarantena, bivaccano ammassati sui gradini di piazza Venezia e si spostano in gregge a ranghi ben serrati. L’unica soluzione è l’espulsione”. È quanto riporta Radio Savana sul suo profilo Twitter.

#Roma

. Le #risorseINPS clandestini se ne fregano delle regole anti #CoronaVirus, nessuna distanza di sicurezza, nessuna quarantena, bivaccano ammassati sui gradini di piazza Venezia e si spostano in gregge a ranghi ben serrati. L’unica soluzione è l’espulsione. #RadioSavana

Loading...

“Vico Duchesca, Napoli. Noi chiusi in casa in quarantena mentre gli immigrati clandestini bevono alcol, fumano droga e fanno a botte in mezzo alla strada come se nulla fosse. Non sono integrabili, unica soluzione espulsione”. Il commento del portavoce di Radio Savana.

Vico Duchesca, #Napoli. Noi chiusi in casa in quarantena mentre le #risorseINPS clandestini bevono alcol, fumano droga e fanno a botte in mezzo alla strada come se nulla fosse. Non sono integrabili, l’unica soluzione è l’espulsione. #RadioSavana #CoronaVirus

fonte : https://stopcensura.info/italiani-chiusi-in-casa-mentre-immigrati-liberi-di-diffondere-il-coronavirus-video/?fbclid=IwAR0tdaOTmoGu2VDvvlURotd-SyPoLPchwCF5GPG38JSKuqzkcQQctok0adc

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *