Privacy Policy

PUTIN HA SCONFITTO IL CORONAVIRUS CHIUDENDO LE FRONTIERE E RESPINGENDO I CINESI: ZERO MORTI

Loading...

Loading...

Sebbene il Coronavirus stia devastando il resto dell’Europa, occorre sottolineare che la Russia, che ha chiuso il suo intero confine a gennaio, ha ancora zero morti registrati per COVID-19.

Ad oggi la Federazione Russa ha solo 59 contagiati contro gli oltre 21mila dell’Italia. E c’è da dire che noi non confiniamo con la Cina.

La Russia ha chiuso la maggior parte dei punti di ingresso lungo il suo confine di 4.200 chilometri con la Cina, ordinando alle persone di tornare dalle aree ad alto rischio di auto-quarantena e vietando ai cittadini cinesi di entrare nel Paese.

Lo hanno fatto a gennaio, mentre l’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) ordinava contemporaneamente ai Paesi di non adottare misure di controllo delle frontiere che avrebbero bloccato il flusso internazionale di persone.

Ovviamente, il nostro governo ha seguito le indicazioni dell’OMS. Putin no e ha fatto bene. Singapore, che nonostante la sua vicinanza alla Cina ha registrato solo 189 casi di Coronavirus e zero morti, a gennaio ha bloccato le frontiere.

Confronta la risposta di Singapore e Russia a un paese come il Regno Unito, che nonostante abbia visto il Coronavirus devastare l’Italia e l’Iran sta ancora permettendo alle persone di arrivare nel Paese mentre esegue zero controlli su di loro. I controlli alle frontiere funzionano. Il globalismo è un vettore per le pandemie.

fonte : https://stopcensura.info/putin-sconfigge-il-coronavirus-chiudendo-le-frontiere-e-respingendo-i-cinesi-zero-morti/?fbclid=IwAR0N7ovFCLgtX8dGT-APYjIqd3FSbvlSgmSVOtTp3-kfTJTGz0kbtzoZxyM

Loading...
Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *