Privacy Policy Cookie Policy È indetta una grande conferenza tra sessuologi... - Inedito

È indetta una grande conferenza tra sessuologi…

Loading...

Loading...

È indetta una grande conferenza tra sessuologi. Ad un certo punto, dopo che hanno parlato in molti, si alza l’ultimo sessuologo e dice: Io mi sono specializzato in statistiche. Con il nostro lavoro abbiamo potuto dividere gli italiani secondo il numero di volte che fanno l’amore…. Come conferma di questi dati si alzeranno in piedi quelli nella sala che appartengono ai gruppi che descriverò: Allora: il 38% degli Italiani fanno l’amore almeno due volte alla settimana. Provate ad alzarvi! Molti si alzano, e tutti i presenti si stupiscono di come effettivamente all’incirca il 38% dei presentii in sala si siano alzati. Poi, il 33% degli Italiani fanno l’amore almeno due volte al mese. E di nuovo si alza circa il 33% delle persone presenti in sala. Il 23% degli Italiani fa l’amore almeno una volta ogni 3 mesi. Si alza il 23% dei presenti. Quelli che si sono alzati si guardano con aria triste ed un po’ rammaricata. Il 5.8% degli Italiani fa l’amore almeno una volta ogni 6 mesi! Timidamente, molto vergognosamente, si alza un piccolo gruppetto di persone, che si guarda con aria molto avvilita. Infine, c’è un piccolo 0.2% che fa l’amore solo una volta all’anno! Improvvisamente, tutto contento, si alza uno in fondo alla platea e grida: Sono ioooo! Sono iooo! Tutti lo guardano esterrefatti. Guardatemi! Sono qui! Evviva! Sono iooo! A questo punto il vicino timidamente gli chiede: Scusi, ma fa l’amore una sola volta all’anno, come fa ad essere così contento? Perchè è staseraaaaaa!

fonte https://www.mag24.es/2020/04/18/e-indetta-una-grande-conferenza-tra-sessuologi-ad-un-certo-punto-dopo-che-hanno-parlato-in-molti-si-alza-lultimo/?fbclid=IwAR1SF91BDWSnPSn9rcqVREKlHd96O0H16cgZJfqHE4YFhT4V3iRL8u1t2nM

Loading...
Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *