Privacy Policy Cookie Policy Dieta Adele Le Ricette Sirt Per Perdere Peso Restando In Forma (E Salute) - Inedito

Dieta Adele Le Ricette Sirt Per Perdere Peso Restando In Forma (E Salute)

Loading...

Loading...

La dieta di Adele è la Sirt, il regime alimentare del gene magro. La cantante l’ha seguito per diversi mesi, probabilmente per un anno, e ha perso molti chili. Adele è dimagrita circa 30kg con questa dieta grazie ai cibi Sirt, al menu proposto nel libro e alle ricette consigliate, ma anche a un po’ di attività fisica. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Ldieta Adele sembra essere diventata il nuovo stile di vita di tante persone che vogliono perdere peso restando in forma. In verità la cantante non ha fatto nient’altro che seguire un regime alimentare proposto da due nutrizionisti e diffuso in un librola dieta Sirt del gene magro.

E, per chi non lo sapesse, anche se Adele è dimagrita tanto (meno 30 kg in un anno), come mostrano le sue foto, quest’anno e nel corso del 2019, non si tratta di una dieta nuova, mai sentita o sperimentata. Alla Sirt ha fatto ricorso la già magrissima e in formissima Pippa Middleton, per apparire ancor meglio nel giorno del suo matrimonio.

Ma in cosa consiste la dieta Adele? Come si compone il menu e quali sono le ricette Sirt della dieta più vip del momento? Non resta che scoprirlo! Continuate a leggere il post!

cliomakeup-dieta-adele-1-copertina

Dove non diversamente indicato, le foto sono prese dall’account ufficiale di Adele su Instagram

ADELE PRIMA E DOPO LA DIETA: COM’È CAMBIATA E DIMAGRITA LA CANTANTE

Adele dopo il suo compleanno (5 maggio 1988) ha postato su Instagram una foto per ringraziare le tante persone che le hanno fatto gli auguri. E in un attimo quella foto ha fatto il giro del mondo e ha destato un’attenzione mediatica incredibile.

cliomakeup-dieta-adele-8-magra

Il motivo è presto detto: Adele è dimagrita, ha perso davvero molti chili e, stando almeno a quell’unica immagine, è apparsa anche molto tonica, decisamente in forma.

cliomakeup-dieta-adele-2-gif

Ma quanto è dimagrita? Almeno 30 kg, ma diversi tabloid giurerebbero che ne abbia persi addirittura 45, probabilmente dal suo peso più alto.

cliomakeup-adele-dieta-22-prima-dopo

Adele, prima e dopo la dieta

In effetti è possibile, il cambiamento è importante, tuttavia non appare né molle né tanto meno priva di energia. Inoltre il suo corpo sembra essere in salute e ben bilanciato e tutto questo non è merito solamente della dieta Sirt del gene magro, bensì anche di una sana attività fisica. E, stando sempre ai rumors, sembra che Adele si sia allenata in questi lunghi mesi di assenza con il pilates.

cliomakeup-adele-dieta-23-prima-dopo

Adele molto più magra rispetto a prima. A sinistra la cantante ha partecipato al party degli Oscar 2020

Badate bene, ragazze, adesso Adele è magra, è vero, ma non lo ha fatto in un mese o qualche settimana in più.

cliomakeup-dieta-adele-7-adele

Già lo scorso dicembre 2019 la cantante, sempre attraverso una foto postata su Instagram era apparsa più snella, col viso più scolpito. Quindi, la sua trasformazione è stata importante ma lenta, di certo non lentissima, ma sicuramente per niente repentina.

cliomakeup-dieta-adele-5-adele

DIETA ADELE: COSA SAPERE SULLA DIETA SIRT DEL GENE MAGRO

Sirt, la dieta del gene magro è un regime alimentare che tutti possono seguire grazie al libro scritto da due nutrizionisti: Aidan Goggins e Glenn Matten. All’interno delle pagine, il lettore imparerà un nuovo modo di mangiare, o meglio di nutrirsi in modo semplice.

cliomakeup-dieta-adele-21-libro

 

Stando sempre alle promesse del libro Sirt, è possibile perdere quasi 3,5kg in 7 giorni; il test è stato condotto in Inghilterra su un gruppo di volontari.

LA DIETA ADELE, O DIETA SIRT, CONSENTE DI PERDERE 30 KG IN UN ANNO

Nel volume troverete un programma personalizzabile di ricette, sia per quanto riguarda la fase 1 (dimagrimento), sia per la fase 2 (mantenimento) e una sezione di domande e risposte, riquadri con testimonianze e tabelle con cibi.

Ma perché si chiama Sirt? Il nome deriva dal gruppo di nutrienti, frutto di una scoperta recente, capaci di attivare una famiglia di geni che esiste in ciascuno di noi: le sirtuine.

cliomakeup-dieta-adele-13-adelea quanto pare le sirtuine sono in grado di influenzare la capacità di bruciare i grassi, l’umore e i meccanismi che regolano la longevità e per questo sono chiamate anche “super regolatori metabolici”.
cliomakeup-dieta-adele-3-adele

Se l’esempio di Adele non bastasse, sappiate anche che la dieta Sirt è stata seguita da Pippa Middleton, che l’ha scelta come preparazione per arrivare in forma al suo matrimonio.

cliomakeup-dieta-adele-15-adele

L’altra grande caratteristica di questa dieta è che, a differenza di altri regimi alimentari che escludono alcuni cibi, questa dice cosa inserire nell’alimentazione.

IL MENU DELLA DIETA SIRT: CIBI DA PREFERIRE E DA EVITARE

cliomakeup-dieta-adele-4-adele

Uno dei più grandi vantaggi della dieta Sirt è quella di includere i cibi, non certamente eliminarli. Fatto sta che leggendo le prime pagine del libro appare subito chiaro che esistono dei veri e propri cibi Sirt, ovvero quelli di fatto consigliati per il regime alimentare. Ma quali sono questi alimenti miracolosi, che possiamo mangiare senza contarne le calorie – evitando abbuffate – che ci permettono comunque di perdere peso?

cliomakeup-dieta-adele-6-adele

Ce ne sono diversi ma vediamo quali sono i principali e, forse, inaspettati, per riuscire a mangiare ma anche sgranocchiare qualcosa.

IL VINO ROSSO È IL CIBO SIRT PRINCIPALE DELL’INTERA DIETA DI ADELE

Iniziamo con le bevande, tra le quali troviamo con grande sorpresa il vino rosso, che è il principe della dieta Sirt. Difatti contiene resveratrolo e piceatannolo, nutrienti attivatori della sirtuina, per cui bisogna consumarne almeno un calice al giorno. Se non sapete qual, provate il Pinot nero, che contiene una buona dose di resveratrolo.

Al vino potete aggiungere il tè verde matcha e non dimenticate il caffè, essenziale per tantissime persone!

cliomakeup-dieta-adele-9-adele

Per quanto riguarda gli altri cibi consigliati nel menu della dieta Sirt troviamo persino il cacao. Lasciatevi andare a qualche pezzo di cioccolato fondente con 85% di cacao, perché contiene epicatechina, altro nutriente attivatore della sirtuina.

cliomakeup-dieta-adele-10-adele

Loading...

A tutto ciò aggiungete sedano, peperoncino, cavolo e grano saraceno, capperi e persino l’olio di oliva extravergine, ricco di oleuropeina e idrossitirosolo.

cliomakeup-dieta-adele-11-adele

E ancora prezzemolo, cicoria, rucola, cipolla rossa, soia, fragole, curcuma e non dimenticate le noci, che contengono acido gallico e contribuiscono a alla perdita di peso e persino a migliorare i disturbi metabolici!

cliomakeup-dieta-adele-12-adele

RICETTE DIETA SIRT: LA DIETA DIMAGRANTE E INNOVATIVA DI ADELE

Volete seguire la dieta Sirt come Adele? Prima di cimentarvi in questa “esperienza”, fareste bene a scoprire meglio cosa mangerete. Ecco perché vi illustriamo alcune ricette Sirt, anche se oltre al libro, potete consultare persino un libro dedicato proprio alla preparazione dei piatti, scritto da Sarah Rubini.

cliomakeup-dieta-adele-19-ricette

IL SUCCO VERDE SIRT: COME PREPARARE IL CENTRIFUGATO

Succhi e centrifugati sono essenziali per chi segue il regime della dieta Adele. Questi dovrebbero essere consumati qualche ora prima del pasto solido principale e l’ingrediente fondamentale è il tè verde matcha.

cliomakeup-dieta-adele-16-succo

Credits: @thesirtfooddiet Via Instagram

Quindi la prima ricetta Sirt da imparare e da fare ogni giorno è il centrifugato, per cui serviranno cavolo riccio, prezzemolo, rucola, sedano verde con le foglie, levistico e ovviamente il tè matcha. A questi ingredienti aggiungete mezza mela verde e mezzo succo di limone e il gioco è fatto.

RICETTA SECONDO SIRT: PETTO DI POLLO CON NOCI E CIPOLLE

Per quanto riguarda il pasto solido, bisogna preferire qualcosa che dia energie e che contenga comunque i miracolosi cibi Sirt, come un petto di pollo con insalata e pesto.

cliomakeup-dieta-adele-18-piatti

Credits: @thesirtfooddiet Via Instagram

Bisogna preparare il pesto per il condimento con:

  • 15 g di prezzemolo
  • 15 g di noci
  • 15 g di parmigiano
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • ½ succo di limone
  • 50 ml di acqua

Basta mettere tutto in un frullatore e azionare per ottenere la salsa. Per quanto riguarda il pollo, bastano 150 g da far marinare con un cucchiaio di pesco e succo di limone. Mettetelo in frigo per la marinatura per almeno mezz’ora.

Fate scaldare il forno a 200 gradi e mettete una padella sul fuoco medio alto. Per quanto riguarda la padella, sceglietene una che potete mettere anche in forno.

cliomakeup-dieta-adele-17-nutrizionisti

Credits: @thesirtfooddiet Via Instagram

Trascorso il tempo della marinatura, prendete il pollo, friggetelo rapidamente nella padella con la sua stessa salsina – 1 minuto per lato – e poi trasferitelo nel forno per 8-10 minuti. Intanto marinate le cipolle rosse nell’aceto di vino rosso per 5-10 minuti, scolate il liquido e servitele insieme a rucola, pomodori e al pollo, che ricoprirete con un altro cucchiaio di pesto.

Ricordate sempre che l’attività fisica è fondamentale: permette di bruciare calorie, tonificare e ovviamente restare e rimanere in forma. Ed è consigliatissima anche nel libro della dieta Sirt.

cliomakeup-dieta-adele-14-adele

 

 

fonte https://blog.cliomakeup.com/2020/05/dieta-adele-ricette-sirt-perdere-peso/?utm_medium=Social&utm_source=Facebook&fbclid=IwAR1dhJF5UIg_4YGaeuSB-P8WsFdMI2HE0KZrjnLmsLDDf9h6YWUSTqymeF8#Echobox=1589535084

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *