Privacy Policy Cookie Policy Coraggiosa bambina ha il cancro al terzo stadio, ha bisogno delle nostre preghiere - Inedito

Coraggiosa bambina ha il cancro al terzo stadio, ha bisogno delle nostre preghiere

Loading...

Loading...

Un numero imprecisato di scienziati lavora ogni giorno per la cura del cancro. Come società, dovremmo fornire loro tutto il sostegno di cui hanno bisogno mentre intraprendono questo importante compito.

La verità è che il cancro è un’esperienza terribile per tutti i malati e le loro famiglie. Se è necessario un promemoria per ricordarsi di quanto terribile sia questa malattia, basta dare un’occhiata alla giovane McKenna Shea Xydias.

La bimba di due anni è figlia di Michael e Megan. Un giorno, la coppia si è allarmata vedendo uno strano gonfiore nell’addome della figlia. Il medico di famiglia tranquillizzò i due genitori, dicendo loro che si trattava di una semplice costipazione.

 

Una telefonata dell’infermiera della scuola, poco tempo dopo, riaccese le paure della coppia. McKenna aveva la febbre a 39 e l’addome era più gonfio che mai. I due tornarono dal medico, che ripeté la stessa diagnosi. Alla coppia fu detto che la figlia soffriva di gonfiore dovuto ai gas.

Michael e Megan non erano soddisfatti di questa diagnosi e portarono la figlia all’Atlanta’s Scottish Rite Hospital. La diagnosi fu sconvolgente e spaventosa. McKenna soffriva di un tumore maligno alle ovaie.

Il tipo di cancro ovarico di cui soffre McKenna è estremamente raro. Fortunatamente, i sintomi hanno rivelato la malattia abbastanza presto per dare ai medici opzioni adeguate per trattare la malattia. È stata eseguita un’operazione per rimuovere la massa e il processo è stato eseguito senza complicazioni.

McKenna è ancora in ospedale, ma i medici pensano che la bambina sarà in grado di tornare a casa nelle prossime settimane.

Loading...

Il cancro è una malattia orribile e come comunità, dovremmo sostenere i malati di cancro.

McKenna non ha fatto nulla per meritare il dolore e lo stress che ha sopportato. Mentre continua la sua battaglia, dovremmo sostenerla con le nostre preghiere.

Cosa ne pensi della lotta che ha combattuto la coraggiosa McKenna? La includerai nelle tue preghiere di stasera? Condividi questo articolo per propagare l’ispirazione e la consapevolezza di ciò che devono affrontare le persone affette da questa terribile malattia.

Fonte:https://www.apost.com/it/blog/coraggiosa-bambina-ha-il-cancro-al-terzo-stadio-ha-bisogno-delle-nostre-preghiere/18506/?un_id=1591677323096&utm_source=fb&utm_medium=fb_1486787068273781_apost_it&utm_term=IT_it&utm_campaign=blog_18506&utm_content=840&fbclid=IwAR1p3mEekHjVi9HUtzt8VcsU4t5xxfp4Ub4ZqsF54OT8VpAccVm9N9hPjQw

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *