Privacy Policy Cookie Policy Divorata dai pidocchi:muore ragazzina di 12 anni accusati i genitori di omicidio e crudeltà - Inedito

Divorata dai pidocchi:muore ragazzina di 12 anni accusati i genitori di omicidio e crudeltà

Loading...
Loading...

Una vicenda terribile quella accaduta a Macon, in Georgia, dove una ragazzina di 12 anni è morta a causa di un arresto cardiaco. In realtà l’infarto è stato provocato da una causa secondaria, una forte anemia dovuta ai numerosi morsi dei pidocchi. Non si sarebbe arrivati a tanto, però, se i genitori dell’adolescente avessero impedito la diffusione dell’infestazione.

Secondo una ricostruzione della vicenda, la mamma Mary Katherine Horton ed il padre Joey Yozviak costringevano la ragazza a stare chiusa nella sua camera e da tempo non le permettevano neppure di lavarsi. Per questo motivo i famigliari di Kaitlyn Yozviak sono stati accusati di omicidio di secondo grado e crudeltà su minore.

La casa in cui vivevano è stata trovata in condizioni igieniche disastrose e questo ha spinto le autorità ad allontanare dall’appartamento anche gli altri fratelli della vittima. Ad uccidere la ragazza non è stata soltanto l’anemia, provocata dai morsi degli insetti, ma soprattutto l’indifferenza e la cattiveria dei genitori che l’hanno abbandonata, piuttosto che soccorrerla.

Loading...
Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *