Privacy Policy Cookie Policy Mamma e figlia hanno speso più di $86,000 in chirurgia plastica per assomigliare alla loro... - Inedito

Mamma e figlia hanno speso più di $86,000 in chirurgia plastica per assomigliare alla loro…

Loading...
Loading...

La chirurgia estetica si evolve giorno dopo giorno e sta diventando più accessibile. La crescente richiesta di soluzioni anti-età e la mania costante del restare giovani ha contribuito enormemente all’esistenza dell’industria. Avendo in mente il proprio ideale, la gente cercherà in tutti i modi un modo per incarnarlo. Se da un lato non c’è niente di male nell’ammirare una celebrità e notare le sue qualità, alcuni atteggiamenti di questo processo portano a effetti negativi.

Per Georgina Clark e sua figlia Kayla Morris, la fantasia era quella di incarnare qualcosa che descriveresti come una bambola con le caratteristiche di Katie Price. Prendendo ispirazione dalla loro modella preferita, Katie Price, le due donne si sono impuntate nel voler assomigliare per filo e per segno alla modella. Persino i soldi non sono riuscite a fermarle, visto che hanno pagato una cifra sbalorditiva di $86,000. Cercando i servizi migliori di sempre, Kayla e sua mamma hanno speso $8.000 in lampade, come hanno dichiarato a News Dog TV.

Le aree dell’intervento sono state seno, labbra, capelli, denti e rimodellamento facciale. Georgina e Kayla si sono sottoposte alla mastoplastica additiva, al riempimento delle labbra e all’innalzamento degli zigomi. Hanno cambiato la lunghezza dei loro capelli per adattarla a quella di Katie Price e si sono sbiancate i denti. Una lunga lista di cambiamenti per un aspetto più notevole.

Kayla aveva 17 anni quando ha capito di voler cambiare il suo aspetto. Sua madre condivideva gli stessi sentimenti e, insieme, sono partite all’avventura per trovare i fondi necessari per poter cambiare il proprio aspetto.

Kayla avrebbe quindi iniziato la sua esperienza da danzatrice esotica e si sarebbe trovata uno sponsor per istituire solide basi finanziarie affinché i suoi sogni diventassero realtà. Sua madre Georgina ha dichiarato che non le importava come sua figlia avesse recuperato quei soldi.

Le due donne continuano a far visita all’ufficio del chirurgo per ulteriori miglioramenti. Non hanno intenzione di fermarsi fino a che non raggiungeranno un aspetto che soddisfi i loro bisogni. Kayla è fiera dei suoi risultati, specialmente del fatto di permettere a sua mamma di vivere il suo sogno e assomigliare alla sua icona Katie Price.

Cosa ne pensi della chirurgia plastica? Dovrebbero esserci dei limiti? Scrivici nei commenti cosa ne pensi dell’intera questione. Assicurati di passar parola sull’articolo in modo che anche gli altri possano unirsi alla discussione.

Loading...
Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *