Privacy Policy Cookie Policy Positivo per la seconda volta,imprenditore italiano muore in marocco:"Mi stanno dando il - Inedito

Positivo per la seconda volta,imprenditore italiano muore in marocco:”Mi stanno dando il

Loading...
Loading...

Valter Guiducci, amministratore e project manager presso la Maroc Conteneurs Modulaire Internationales sarl, si era trasferito a Casablanca nel 2013 per motivi di lavoro. Non aveva una moglie, né figli e aveva dedicato la sua vita interamente al lavoro. È morto nella notte di martedì 3 novembre, dopo essere risultato positivo al Covid-19, per la seconda volta dopo 10 mesi.

Qualche settimana fa aveva lanciato un appello ai suoi amici del Marocco, chiedendo di essere trasferito in Italia. “Amici, sono capitato nella clinica sbagliata – aveva scritto – Mi stanno dando il colpo di grazia. Sto morendo”. L’imprenditore era infatti convinto che solo tornando nella sua terra di origine avrebbe potuto salvarsi. Purtroppo non è riuscito a farvi ritorno ed è morto lasciando nel dolore gli amici e i colleghi che tanto lo stimavano.

Nel suo ultimo post su Facebook aveva scritto: “Amici, sento la vostra vicinanza. La situazione è dura ma combatto”. Nel 2013 Guiducci era stato colpito anche da una forte polmonite, che lui stesso aveva definito più spaventosa del Coronavirus. Ad ucciderlo, però, è stato il virus che lui inizialmente aveva sottovalutato. Rispetto alla prima volta che lo ha contratto, infatti, i sintomi sono stati molto più gravi.

Loading...

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *