Privacy Policy Cookie Policy Due genitori in Florida hanno impiegato 14 ore per rendersi conto di aver dimenticato la loro ... - Inedito

Due genitori in Florida hanno impiegato 14 ore per rendersi conto di aver dimenticato la loro …

Loading...
Loading...

Makenson e Jolanda Alexandre avevano segnalato la scomparsa della loro figlia di due anni all’ufficio dello sceriffo della contea di Palm Beach alle ore 11:40 di sabato 23 marzo 2019.

In quel momento, la piccola era scomparsa già da 14 ore. È stato poi scoperto che la bambina era stata lasciata al parco di Haverhill a West Palm Beach alle 7 del pomeriggio precedente.

Secondo il Mirror, la bambina è stata trovata in giro per il parco con il suo tutù dorato da sola ore dopo che i suoi genitori se ne erano già andati.

Makenson, 34 anni, e Jolanda, 27 anni, avevano presumibilmente lasciato il parco per tornare a casa senza rendersi conto di aver dimenticato la figlia.

Per localizzare la famiglia della piccola, le autorità avevano diffuso una sua foto in tutta la comunità e sui social media. La piccola è stata tenuta in un luogo sicuro per una notte.

Il giorno dopo, i suoi genitori hanno spiegato alla polizia che non si erano resi conto di aver lasciato il parco senza la figlia, né si erano resi conto che lei non fosse a casa con loro.

La madre piangeva e tremava dicendo che non riusciva a credere di aver commesso un errore del genere.

Sia Makenson e che Jolanda sono stati arrestati e accusati di negligenza, ma sono stati rilasciati poco dopo con una cauzione di 3.000 dollari
Gli altri sette figli della coppia sono stati allontanati dalla casa dal Dipartimento per i Bambini e la Famiglia e sono stati sistemati in un posto sicuro.

Nel novembre del 2018 si era verificato un altro caso scioccante: un bambino di quattro anni era stato lasciato incustodito in un furgone, situato in un lotto sequestrato, durante la notte e in condizioni climatiche avverse per circa otto ore.

La polizia di Milwaukee aveva arrestato l’autista del furgone intorno alle 12 del mattino per un sospetto di guida in stato di ebbrezza.
Avevano quindi recuperato il bambino dal veicolo, ma non avevano notato la bambina sul sedile posteriore e la madre non li aveva informati che c’era anche lei. Era stata finalmente ritrovata la mattina dopo, sconvolta e singhiozzante.

Purtroppo, casi come questi accadono molto più frequentemente di quanto ognuno di noi vorrebbe pensare o potrebbe persino immaginare.

Loading...

L’abbandono dei bambini, sfortunatamente, è abbastanza comune, ma non sempre viene scoperto e a volte finisce con conseguenze disastrose.

In caso di qualsiasi sospetto di abuso o negligenza nei confronti di minori, siamo tutti tenuti a segnalare l’accaduto alle autorità competenti.

Cosa ne pensi di questo incidente? Pensi che sia stato un atto di grave negligenza o un incidente innocente di cui qualsiasi genitore stanco sarebbe stato capace? Faccelo sapere nei commenti – e assicurati di trasmettere questo articolo ai tuoi amici e familiari.

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *