Privacy Policy Cookie Policy Sacerdote minaccia i fedeli: “Spero non ci sia nessun vaccino per chi non viene a messa” - Inedito

Sacerdote minaccia i fedeli: “Spero non ci sia nessun vaccino per chi non viene a messa”

Loading...
Loading...

Il monologo di Antonio Firmino Lopes Lana, parroco della parrocchia di San Giovanni Battista a Visconde di Rio Branco, ha lasciato completamente senza parole il pubblico dei fedeli. Di certo non è quello che ci aspetteremmo mai di sentire da un uomo di chiesa; per tale motivo la vicenda ha fatto scalpore ed è stata diffusa sui social da coloro che hanno assistito alla scena.

L’emergenza Coronavirus in Brasile è preoccupante, ed il virus si diffonde a macchia d’olio anche tra i tecnici e gli infermieri: almeno 260mila sanitari, infatti, sono risultati positivi. Proprio a causa dell’elevato rischio di contagio, molti fedeli che prima erano soliti recarsi in chiesa, stanno aspettando tempi migliori per riprendere le proprie abitudini e seguire il proprio credo. Questo atteggiamento, però, non è stato apprezzato o quanto meno compreso dal sacerdote che ha messo sotto accusa i parrocchiani ed ha rivolto loro un “augurio” di morte. Queste sono state le sue parole:

Oggi vediamo veramente chi ama la fede. E non parlo di chi magari, per motivi di salute, è a rischio con il contagio da coronavirus. Ci sono alcuni cattolici, tutti belli, ricchi e in salute, che hanno tutto e dicono: ‘Andrò a messa solo quando ci sarà un vaccino’. Bene, spero che non ci sia alcun vaccino per queste persone, che muoiano anche prima. Perché chi sta bene e non ha problemi ad uscire di casa, si professa cattolico ma poi non viene a messa, semplicemente non ha fede in Cristo“. In questo periodo in cui ci aspettiamo maggiore conforto e solidarietà, è triste apprendere notizie di questo tipo.

Loading...
Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *