Privacy Policy Cookie Policy Uno zio subisce ustioni di terzo grado dopo essersi precipitato in una casa in fiamme per ... - Inedito

Uno zio subisce ustioni di terzo grado dopo essersi precipitato in una casa in fiamme per …

Loading...
Loading...

Il legame tra parenti è talmente forte da spingere la gente a dire che farebbe qualsiasi cosa per la propria famiglia. Un uomo residente ad Aberdeen, Washington, si è ritrovato in una situazione in cui ha potuto dimostrare quanto questa affermazione fosse vera nel suo caso. Ha coraggiosamente salvato la vita della sua nipotina di 8 anni, rischiando la pelle, precipitandosi all’interno di un edificio in fiamme e mettendola in salvo.

Derrick Byrd, 20 anni, si trovava sul posto quando la casa di sua sorella Kayla ha preso fuoco, con lei e i suoi tre bambini all’interno. Secondo quanto riportato da Komo, per la casa non vi era più alcuna speranza quando l’incendio è arrivato al secondo piano. È stato un miracolo che Derrick fosse lì durante questa catastrofe accaduta alla sua famiglia.

Lui e Kayla hanno fatto del loro meglio per mettere in salvo i bambini. Derrick ha preso i suoi due nipotini, Junior e il piccolo Rory, quando si sono buttati dalla finestra, ma sua nipote Mercedes era rimasta bloccata in casa. Era troppo terrorizzata per saltare.

Derrick ha sentito Mercedes urlare il suo nome e questo ha attivato in lui la modalità supereroe. “Non potevo lasciarla lì,” ha detto a Komo “Non avrei mai permesso che mia nipote morisse.” Si è precipitato all’interno della casa e ha afferrato la bambina, coprendole il viso con la camicia mentre scappava di nuovo all’esterno.

Sia lui che sua nipote sono stati portati all’ospedale, per curare le ustioni subite. Parlando dal suo letto d’ospedale, con il volto avvolto nelle garze per le ustioni di 2° e 3° grado, l’amorevole zio ha detto: “Tornerei lì dentro di corsa e lo rifarei altre mille volte, anche a costo di ustionarmi di più o morire.”https://abcnews.go.com/video/embed?id=64203245

Loading...

Cosa ne pensi di questo coraggioso atto di eroismo? Hai mai salvato un membro della tua famiglia in questo modo? Raccontaci la tua storia!

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *