Privacy Policy Cookie Policy Un figlio adottivo diventato ricco regala una vita da sogno all’umile coppia che lo ha cresciuto con grande amore per ringraziarla - Inedito

Un figlio adottivo diventato ricco regala una vita da sogno all’umile coppia che lo ha cresciuto con grande amore per ringraziarla

Loading...
Loading...

Un figlio adottivo diventato ricco ha una missione: far vivere una vita da sogno ai genitori adottivi che con sacrifici l’hanno cresciuto.

L’amore dei genitori è un sentimento smisurato e forse chi sceglie l’adozione è capace di una forma di amore, se possibile, ancora più grande, e questo lo sa bene un figlio adottivo diventato ricco che vuole “sdebitarsi” con i suoi genitori adottivi.

La missione di Jayvee Lazaro Badile II è quella di far vivere una vita da sogno ai suoi genitori. Lui che oggi è diventato un uomo di grande successo sa bene che deve tutto ai suoi genitori adottivi.

Quest’uomo filippino da giovane è stato adottato da un’umile coppia: Nanay e Tatay. Malgrado le tante difficoltà economiche dovute ad un contesto di povertà, il ragazzo è cresciuto in mezzo a tanto amore. La coppia si è sacrificata per lui per assicurargli una vita migliore. Oggi i loro sacrifici sono stati ripagati, visto che è diventato un uomo di successo.

Il destino ha ripagato Jayvee con una carriera folgorante: è diventato un uomo ricco che però non ha dimenticato le sue origine. Animato da una profonda gratitudine e da tanto amore, ha mantenuto la promessa fatta in tenera età di assicurare delle migliori condizioni di vita alla sua famiglia.

Jayvee si impegna ad assicurare una vita da sogno ai genitori grazie al suo lavoro presso la sede filippina di Sun Life, leader mondiale nei servizi finanziari con sede legale in Canada. Grazie al suo impegno ha ottenuto diversi riconoscimenti professionali ed uno stipendio da capogiro.

Un figlio adottivo diventato ricco regala

Un figlio adottivo diventato ricco regala una vita da sogno ai genitori adottivi

Il passato di ristrettezze e povertà è un ricordo lontano, che non rinnega come testimoniano alcune pubblicazioni comparse sul suo profilo Facebook. Jayvee sui social vuole comunicare la gratitudine e l’amore che prova per i suoi genitori.

Alla fine del 2019 un suo post è diventato virale: si tratta di alcuni scatti con i quali ha confrontato la sua vita passata e quella attuale. Inoltre ha allegato una didascalia particolare in cui si legge: “Quando Nanay e Tatay mi hanno adottato, la vita non era bella. Nanay era una venditrice, Tatay era un facchino. Ora che ho la possibilità di ripagarli, mi assicuro che possano vivere i loro sogni meglio di quanto potessero mai immaginare”.

Jayvee porta i suoi genitori spesso in viaggio con sé in tutto il mondo. Inoltre ha comprato loro una villa dove vivono circondati da tutto quello che hanno sempre desiderato.

Loading...

Quando la coppia l’ha adottato, non aveva quasi nulla da offrirgli, ma non gli è mai mancato l’amore ed il sostegno, e questo ha dato a Jayvee la forza di lottare per i suoi sogni. Il giovane uomo filippino ricorda tutti i sacrifici che i suoi genitori hanno fatto per lui, e per questo li coccola. Oltre a trascorre molto tempo con loro gli offre tutto ciò che meritano.

Jayvee si è sforzato di diventare qualcuno nella vita e di poter ripagare nel miglior modo possibile tutto ciò che i suoi genitori adottivi gli hanno offerto negli anni. Una bella testimonianza di gratitudine ed amore filiale che prescinde dai legami di sangue.

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *